Il Film

Scena 35 Mod Film

 

Italia, giorno d’oggi.

 

Tra le lenzuola di un letto disfatto si consolano Andrea e Valentina, poco più che ventenni, solitari per necessità. Entrambi sono in fuga da realtà drammatiche: Andrea tiene i resti della sua famiglia, appesa alla speranza di organo salvavita, Valentina è decisa a

fuggire da un padre violento e da una madre incapace di reagire. Entrambi amano e respingono d’istinto, e l’Attesa degli eventi è una polveriera pronta a farli esplodere. 

Nei corridoi di un ospedale lavora instancabilmente Estela. Pulisce scale, reparti e sale d’attesa. Oggi, però, la sua ansia è evidente: tenta continuamente di contattare la figlia , di cui non ha notizie da una settimana e decide quindi di affrontare il violento ex

marito, prima di rivolgersi alla Polizia.

Antonio vive l’improvvisa morte della moglie Angela. Ancora incredulo per l’accaduto, è costretto ad affrontare una scelta mai contemplata: la possibilità della donazione degli organi. Ha poche ore di tempo per indagare tra i ricordi di una vita matrimoniale

prima di formulare una risposta.

I dubbi e le decisioni dei personaggi si influenzeranno vicendevolmente, in un racconto corale che ruota attorno al confine tra morte e rinascita.

 

NOTA INTENTI

La forza di questo racconto è la schiettezza utilizzata nel proporre i drammi dei personaggi: nessun filtro in nome del politicamente corretto.

La realtà è, qui, un pugno nello stomaco che non ha bisogno di essere schivato, ma al contrario, guidato perchè arrivi diretto e preciso alla nostra pancia.

Lo sguardo è partecipe, ancorato alle emozioni dei personaggi, ma libero da stilizzazioni poetiche, introspezioni e giudizi morali.

Questo è il realismo che mi interessa: non voglio presentare situazioni straordinarie, ma i bisogni e i tabù legati a un quotidiano che determina le vite di molti.

(Simone Rivoire)

 

IL CAST

Alberto Astorri

Alberto Astorri

Ha lavorato con alcuni dei più importanti registi teatrali italiani: Renzo Martinelli, Davide Iodice, Valerio Binasco e altri. Dal 2013 è uno degli interpreti del "Terzo segreto di Satira" (LA7).

Ettore Scarpa

Ettore Scarpa

Riveste diversi ruoli nel cinema e nel teatro. Tra le sue esperienze più importanti, "Vincere" di M. Bellocchio e "La solitudine dei numeri primi" di S. Costanzo.

Fabrizio Falco

Fabrizio Falco

Nastro d'Argento come miglior attore non protagonista (2012) e premio Mastroianni (2013) per il film "E' Stato il Figlio" di Daniele Ciprì.

Franco Barbero

Franco Barbero

Attore per il cinema e la televisive. Molti i registi con i quali ha collaborato: Soldini, Placido, Benigni, Pieraccioni e tanti altri.

Irene Serini

Irene Serini

Attrice di teatro particolarmente attiva nel panorama italiano, partecipa nel film "Appunti per la Distruzione" di Simone Scandii (2008).

Marcela Serli

Marcela Serli

Argentina di nascita, straordinaria attrice, regista e autrice teatrale. Per Rai Fiction lavora nella serie tv "Sposami" (2012). Sempre per la tv, lavora in "Mai per Amore" (2012).

Renato Liprandi

Renato Liprandi

Attore, scrittore e drammaturgo italiano di teatro, cinema e televisione. È noto al pubblico italiano per il ruolo di Augusto De Marinis in Camera Café.

Roberta Lanave

Roberta Lanave

Giovane e promettente attrice, lavora con Valter Malosti e altri grandi registi del panorama teatrale italiano. Questa è una delle sue prime esperienze davanti alla macchina da presa.

Toni Garrani

Toni Garrani

Attore, doppiatore, conduttore radiofonico e televisivo. Ha lavorato in diverse fiction per la tv, come "Don Matteo", "Donna Detective", ecc... Recentemente ha interpretato Gregorio Samsa in "Fuori Gioco" Di Carlo Benso (2015).

REGISTA/PRODUTTORE

Simone Rivoire

Simone Rivoire

Dal 2007 lavora come operatore e direttore della fotografia ("Food Markets", "Dal profondo", "Gladiators") Dopo diverse produzioni legate all'argomento del trapianto e donazione organi, con questo film, affronta la sua prima esperienza da regista.

Vincenzo Caruso

Vincenzo Caruso

Nel mondo dello spettacolo dal '97, si avvicina al cinema nel 2007 con la sua casa di produzione Fotogramma 25. Recentemente, come regista e produttore, realizza per Stefilm la serie di documentari "Food Markets" andati in onda su Rai 1 (2013/2015)

9
donazioni
 
 
92,00
fondi raccolti per distribuire il film
 
 
23,00
fondi raccolti per le associazioni
 

Fondi già ricevuti a sostegno del film

€ 1.700 - Crowdfunding post-produzione

€ 15.000 - CRP Piemonte/Valle d’Aosta

€ 13.500 - Fond. CRT Bando Lumiere

€ 2.800 - F.I.T.A. Piemonte

€ 15.000 - Fotogramma 25

€ 12.000 - Privati


Avanzamento Campagna

0.00%
0.00%
OBIETTIVO
€ 5.000,00